Simulatore di pensione dell’INPS accessibile con SPID

Inps Spid

Quest’ultimo è il primo ente italiano ad aver adottato SPID, promuovendone l’uso attraverso campagne di sensbilizzazione; ad oggi soltanto il 30% degli italiani usufruisce dei servizi online delle pubbliche amministrazioni.

L’INPS ha recentemente messo a disposizione “La mia pensione”: strumento digitale che consente al lavoratore di calcolare un stima della pensione che andrà a percepire al termine della attività lavorativa. Il calcolo è effettuato secondo tre parametri principali: età, storia lavorativa e reddito/retribuzione.

Il servizio “La mia Pensione” è disponibile a lavoratori con contribuzione versata al Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti, alle Gestioni Speciali dei Lavoratori Autonomi, alla Gestione Separata e agli iscritti alla Gestione Dirigenti di aziende industriali.

Accedere è facile: è sufficiente SPID di secondo livello (autenticazione con username, password e codice).

Per ottenere l’Identità Digitale è necessario fare richiesta agli Identity Provider (aziende a cui l’AgID ne ha delegato la gestione).

Iscriviti adesso alla nostra newsletter e rimani aggiornato sulle novità di SPID.