Trentino sempre più digitale, grazie a SPID

trentino spid

Continua il processo di realizzazione di Trento Smart City: i cittadini che dispongono di credenziali Spid potranno accedere ai servizi online nazionali e provinciali erogati dal Comune di Trento da mobile, computer o smartphone. Senza dove avere un lettore smart card.

Questo importante risultato, è un importante passo in avanti verso la digitalizzazione dei servizi comunali, reso possibile dall’accordo per l’utilizzo dell’infrastruttura di accesso ai servizi Spid sottoscritto dal Comune con la Provincia autonoma di Trento e l’Agenzia per l’Italia digitale (AgID).

La Provincia autonoma di Trento è adesso quindi sia erogatore diretto di servizi in rete sia intermediario tecnologico per gli enti del territorio provinciale che intendano avvalersi della piattaforma provinciale centralizzata (www.servizionline.trentino.it) per l’erogazione dei loro servizi.

L’articolo completo è disponibile sul sito del Comune di Trento.